Angelodiluce Risveglio
Ciao entra a far parte del nostro forum
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 40 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gallo Cedrone

I nostri membri hanno inviato un totale di 737 messaggi in 721 argomenti
Sondaggio
traduttore

Le Tavole di Tracciamento dei Tre Gradi della Libera Muratoria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le Tavole di Tracciamento dei Tre Gradi della Libera Muratoria

Messaggio Da Angelodiluce il Mar Giu 22, 2010 7:43 am

Le Tavole di Tracciamento usate nei tre gradi della Libera Muratoria sono di forma rettangolare e sono tutte costruite secondo la proporzione aurea (detta anche Divina Proporzione o phi ratio) che corrisponde a 1/1.618.
Nel Primo Grado, un bordo dentellato di triangoli scuri e chiari circonda la Tavola di Tracciamento; i triangoli scuri si trovano all'esterno, quelli chiari all'interno. Generalmente, in ogni angolo è dipinta una nappa frangiata.
L'osservatore simbolicamente guarda verso est, poiché l'orientamento della parte inferiore è verso ovest e quello della parte superiore verso est.
All'interno dei bordi è illustrato, in visione prospettica, l'interno di una Loggia simbolica, con alla base una pavimentazione a mosaico di piastrelle bianche e nere. La Loggia simbolica non ha pareti ed è aperta al cielo, come a suggerire l'universalità della scienza muratoria.
Tre pilastri, ciascuno degli ordini Ionico, Dorico e Corinzio, si innalzano liberi, rispettivamente verso est, ovest e sud.
Sulla pavimento a mosaico sono rappresentati vari strumenti di lavoro e nel centro vi è un piedistallo su cui è appoggiato aperto il Volume della Legge Sacra sul quale sono posti la Squadra ed il Compasso.
Sulle Scritture è appoggiata una scala che arriva ad una Stella Fiammeggiante nei cieli, dove si trovano anche il sole, la luna e sette stelle. I pioli della scala supportano diversi simboli che rappresentano le virtù morali.
Durante il Rito di Iniziazione ad Apprendista Ammesso Libero Muratore vi è una lettura che spiega il significato dei simboli rappresentati nella Tavola di Tracciamento, fornendo inoltre i dettagli degli insegnamenti simbolici del grado ed esponendo i precetti sui quali si basa la Libera Muratoria, il cui fondamento è il credo in Dio.
Nel Secondo Grado, la Tavola di Tracciamento intende rappresentare l'interno del Tempio di Re Salomone a Gerusalemme.
Il disegno è fatto in modo tale che si guarda il Sancta Sanctorum come se fosse posto ad ovest.
Questa rappresentazione del Tempio è completamente ipotetica, dato che la disposizione differisce considerevolmente dalla descrizione riportata nelle Scritture.
In particolare, viene mostrato un ingresso al Luogo Sacro sulla sinistra, che sarebbe nell'angolo a sud-est, con un pilastro da ciascun lato.
Quei pilastri rappresentano le due colonne, Jachin e Boaz, che fiancheggiavano l'unico ingresso al Tempio e che in realtà si trovava all'estremità orientale del palazzo.
Vi è dipinta inoltre una scala a chiocciola che conduce dall'entrata, posta a sud-est, al Sancta Sanctorum collocato ad ovest.
In verità, sempre secondo le Scritture,nel Luogo Sacro non vi era alcuna scala a chiocciola, anche se ve ne erano due nelle stanze che circondavano le pareti meridionali, occidentali e settentrionali del Tempio di Salomone, l'una a sud-est e l'altra a nord-ovest.
Anche se il fiume Giordano si trovava in realtà ad est del Tempio, sulla tavola di tracciamento esso è dipinto a sud-ovest guardando dall'ingresso che è disegnato a sud-est.
Possiamo anche osservare una piccola cascata ed una spiga di granturco che cresce nelle vicinanze, che ci ricordano la sconfitta degli Efraimiti da parte di Jephta e del suo esercito.
La lettura di spiegazione della seconda Tavola di Tracciamento che viene fatta durante il Rito di Passaggio al Secondo Grado descrive nel dettaglio i due grandi pilastri Jachin e Boaz e spiega come è stato costruito il Tempio di Re Salomone.
La Tavola di Tracciamento del Terzo Grado generalmente ha un bordo nero, quale simbolo di lutto, ma anche come rappresentazione grafica di una tomba aperta.
Come ci si potrebbe aspettare, questa Tavola di Tracciamento è orientata verso ovest, al contrario della Tavola di Tracciamento del Primo Grado, sottolineando così le differenze tra il nostro ingresso e l'uscita da questa esistenza mortale.
All'interno della tomba vi è una bara con i piedi posti ad est che è l'orientamento tradizionale delle tombe rivolte verso il sole che sorge.
Un cespuglio d'acacia, antico simbolo d'immortalità, è collocato all'estremità occidentale della tomba, vicino alla testata della bara. L'interno del Tempio è rappresentato con un disegno dipinto su un rotolo di pergamena dispiegato sopra e vicino al centro della bara in modo che guardi verso il Sancta Sanctorum ad ovest.
Gli emblemi della mortalità e degli strumenti di lavoro di un Maestro Muratore sono disposti in testa alla bara, mentre gli strumenti di lavoro di un Compagno d'Arte Libero Muratore sono vicini ai piedi.
Inoltre vicino alla testa della bara vi è una targa che reca delle iscrizioni simili a quelle usate quali epitaffio sulle pietre tombali. Anche altre varie inscrizioni appaiono sulla bara.
La lettura di spiegazione della Tavola di Tracciamento è inclusa nel Rito di Elevazione a Maestro Muratore e ricapitola le circostanze riguardanti la morte prematura del principale architetto del Tempio di Re Salomone ed il successivo recupero del suo corpo.
È sottolineata l'importanza della fedeltà e ci viene ricordato il servizio leale e diligente che ci viene richiesto, nel rispetto delle leggi di Dio e a beneficio dell'umanità, se speriamo di ricevere la nostra ricompensa nella futura vita ultraterrena.
Le Tavole di Tracciamento che illustrano questa pagina sono state dipinte a mano dal Fr.Titus Fletcher, Charity Lodge n° 350 di Manchester nel 1886. Sono di proprietà della Loggia Chimera N. 160 di Arezzo che le ha acquistate a Londra nel 2002.
Si ringrazia il Ven.mo Fr. Mario Ghezzi EGMR Toscana per le immagini.
Le Tavole di Tracciamento usate nei Tre Gradi della Libera Muratoria spesso differiscono considerevolmente sia nella presentazione sia nello scopo. In basso riportiamo un'altra serie di tre Tavole di Tracciamento disegnate da John Harris (1791 - 1873) ed in uso in molte Logge Emulation Inglesi e Italiane.


Angelodiluce
Admin

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 28.04.10

Vedere il profilo dell'utente http://angelodilucerisvegli.forumattivo.info

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum