Angelodiluce Risveglio
Ciao entra a far parte del nostro forum
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 40 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gallo Cedrone

I nostri membri hanno inviato un totale di 737 messaggi in 721 argomenti
Sondaggio
traduttore

Programmi di nutrizione per Situazioni Particolari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Programmi di nutrizione per Situazioni Particolari

Messaggio Da Angelodiluce il Gio Apr 29, 2010 9:02 pm

Special Supplemental Nutrition Program for Women, Infants, and Children
Negli USA lo Special Supplemental Nutrition Program for Women, Infants, and
Children (WIC, Programma Speciale di Nutrizione Integrativa per Donne e
Bambini della Prima e Seconda Infanzia) è un programma a finanziamento
federale che si rivolge a donne in gravidanza, nel post-partum e durante
l'allattamento, ed ai bambini dalla nascita ai cinque anni di età, che siano
a rischio documentato di carenze nutrizionali ed appartengano a famiglie il
cui reddito si collochi al di sotto degli standard statali. Questo programma
fornisce assegni o buoni per l'acquisto di alcuni cibi adatti ai
vegetariani, comprese le formulazioni per l'infanzia, i cereali per
l'infanzia fortificati con ferro, i succhi di frutta e verdura arricchiti
con vitamina C, le carote, il latte vaccino, il formaggio, le uova, i
cereali pronti fortificati con ferro, i piselli od i fagioli secchi ed il
burro di arachidi. Le agenzie dei singoli Stati sono autorizzate a proporre
un programma all'USDA's Food and Nutrition Service (Servizio Nutrizione ed
Alimenti del Dipartimento per l'Agricoltura degli USA), per la sostituzione
dei vari cibi, in modo da consentire la realizzazione delle differenti
abitudini alimentari; posto che i cibi proposti in sostituzione siano
nutrizionalmente equivalenti o superiori a quello sostituito, siano
largamente disponibili, e non costino più del cibo che sono destinati a
rimpiazzare. Questo provvedimento permette l'acquisto di molti cibi
adatti per i vegani.

Il Canada Prenatal Nutrition Program (CPNP, Programma Canadese per la
Nutrizione Prenatale), finanziato su scala federale dall'Health Canada
(Istituto Nazionale di Sanità del Canada), ed programmi locali per il
periodo perinatale, forniscono voucher, buoni o generi alimentari ai
cittadini che rientrino nei criteri di reddito e rischio nutrizionale del
programma. I voucher possono essere utilizzati per l'acquisto di alcuni cibi
adatti ai vegetariani compresi latte, succhi, formaggio, uova, latte di soia
fortificato ed altri cibi.

Programmi per l'Alimentazione Infantile
Negli USA, il National School Lunch Program (NSLP, Programma Nazionale per
la Refezione Scolastica) permette l'utilizzo di prodotti contenenti proteine
non derivate dalla carne, compresi alcuni prodotti a base di soia,
formaggio, uova, fagioli o piselli secchi cotti, yogurt, burro di arachidi,
altri tipi di burro a base di frutta secca o semi, arachidi, noci e semi.
Le informazioni fornite dall'USDA (Dipartimento per
l'Agricoltura degli USA) al personale delle mense scolastiche includono
parecchie dosi di riferimento per alimenti vegetariani e vegani. Poche
scuole pubbliche preparano regolarmente programmi con menu vegetariani. I
pasti scolastici non sono adeguati per i vegani anche quando siano
disponibili alcune opzioni in tal senso, dal momento che il latte di soia
può essere servito come parte del pranzo scolastico solo in caso di
documentata intolleranza al lattosio.

In Canada i programmi per i pasti, le colazioni e gli snack scolastici, gli
standard per la selezione dei cibi ed i criteri per la fornitura di pasti
vegetariani variano da una regione all'altra. A livello nazionale il
programma Canadian Living Foundation's Breakfast for Learning (Colazione per
Imparare della Fondazione Living del Canada) sta sviluppando protocolli
(Best Practice Program Standards) per la programmazione di colazioni, snack
e pranzi. Pasti vegetariani basati sulla Canada's Food Guide to Healthy
Eating (Guida Alimentare del Mangiare Sano del Canada) si collocano in
questo contesto.

Programmi Nutrizionali per gli Anziani
Il programma federale Elderly Nutrition Program (ENP, Programma per la
Nutrizione dell'Anziano) distribuisce fondi a stati, territori ed
organizzazioni tribali per un network nazionale di programmi che forniscano
pasti pronti, consegnati a domicilio (meglio noti come Meals on Wheels,
Pasti a Rotelle) per gli americani anziani. I pasti serviti nell'ambito di
questo programma devono fornire almeno un terzo delle Quantità Giornaliere
Raccomandate (RDA). I pasti sono spesso forniti da agenzie locali per
i Pasti a Rotelle. Un menu vegetariano articolato su quattro settimane è
stato sviluppato ad uso della National Meals on Wheels Foundation
(Fondazione Nazionale per i Pasti a Rotelle).

Istituti di Reclusione
Varie sentenze negli Stati Uniti ed in Canada hanno garantito ai detenuti il
diritto di ricevere pasti vegetariani per ragioni sanitarie o religiose (in
Canada anche per libera scelta). Istituzioni federali e di vari
stati e province forniscono un'opzione vegetariana per i pasti. La Corte
Federale Canadese ha stabilito che i detenuti che rifiutino di nutrirsi di
carne hanno il diritto costituzionale di ricevere pasti vegetariani. La
clausola di Libertà di Coscienza nella Carta dei Diritti consente ai
detenuti di fare richiesta di cibo vegetariano per ragioni morali, così come
altri detenuti possono richiedere pasti particolari per motivi medici o
religiosi.

Militari e Forze Armate
Lo US Army's Combat Feeding Program (Programma di Alimentazione per le Forze
Armate da Combattimento Americane), che sovrintende a tutta la
regolamentazione sul cibo, fornisce una scelta di menu vegetariani. I
Canadian Forces Food Services (Servizi Alimentari delle Forze Armate
Canadesi) offrono una o più opzioni vegetariane ad ogni pasto. Si
stima che dal 10 al 15% dei membri delle Forze Armate Canadesi scelgano cibi
vegetariani per le razioni da combattimento (individual meal packs).

Altri Enti ed Istituzioni
Altre istituzioni come college, università, ospedali, ristoranti, musei e
parchi pubblici offrono quantità e tipologie variabili di scelte
vegetariane. Sono disponibili fonti con precise indicazioni quantitative per
la preparazione di pasti vegetariani (Lista 1). Poiché l'interesse verso il
vegetarismo è in crescita, e grazie ai benefici in campo nutrizionale e
salutistico apportati dalla scelta di una dieta vegetariana, dovrebbe essere
incoraggiata un'aumentata fornitura giornaliera di cibo vegetariano.

Ruolo dei Professionisti della Nutrizione
I clienti vegetariani possono ricercare servizi di consulenze nutrizionali
per una specifica situazione clinica ma anche per ricevere assistenza nella
pianificazione di diete vegetariane sane. I professionisti della nutrizione
possono talvolta essere consultati a causa di problemi correlati alla scarsa
varietà delle scelte alimentari, e rivestono un ruolo importante nel
sostenere quei clienti che manifestino interesse nei confronti dell'adozione
di diete vegetariane, o che già stiano seguendo una dieta vegetariana. E'
importante che i professionisti della nutrizione sostengano tutti i clienti
che decidano di scegliere questo stile dietetico, e che siano in grado di
fornire informazioni accurate ed aggiornate sui vari aspetti della
nutrizione vegetariana. Il tipo di informazioni dovrebbe venire
individualizzato, a seconda del tipo di dieta vegetariana scelta, dell'età
del cliente, delle pratiche di preparazione dei cibi, e della capacità
motoria. E' importante raccogliere le descrizioni del cliente sul proprio
tipo di dieta, in modo da accertare quali siano i cibi da scegliere nella
pianificazione dei menu. La Lista 1 fornisce un elenco di siti web dedicati
al vegetarismo. La Lista 2 include alcuni consigli per la pianificazione dei
menu.

I professionisti della nutrizione (nutrizionisti e dietisti diplomati o
laureati) sono in grado di aiutare i clienti vegetariani nei seguenti modi:

fornendo informazioni su come rispettare i fabbisogni di vitamina B12,
calcio, vitamina D, zinco, ferro ed acidi grassi omega-3, dal momento che
diete vegetariane impropriamente pianificate possono fornire talora
insufficienti quantità di questi nutrienti;

fornendo specifiche Linee Guida per la pianificazione di pasti
lacto-ovo-vegetariani o vegani bilanciati per tutti gli stadi del ciclo
vitale;

adattando le Linee Guida per la pianificazione di pasti
lacto-ovo-vegetariani o vegani bilanciati a clienti che presentino
fabbisogni nutrizionali particolari a causa di allergie, malattie croniche
od altre possibili limitazioni;

possedendo familiarità con le scelte vegetariane dei ristoranti locali;

fornendo suggerimenti per pianificare pasti vegetariani ottimali durante i
viaggi;

insegnando ai clienti come preparare ed utilizzare i cibi che più
frequentemente entrano a far parte di una dieta vegetariana; la crescente
selezione di prodotti destinati ai vegetariani può rendere pressoché
impossibile essere a conoscenza di tutto ciò che è disponibile sul mercato.
Comunque, i professionisti che lavorino con clienti vegetariani dovrebbero
possedere conoscenze di base sulla preparazione, l'utilizzo e la
composizione in nutrienti di vari tipi di cereali, fagioli, prodotti
derivati dalla soia, analoghi della carne e cibi fortificati.

possedendo una buona conoscenza delle sedi locali di acquisto dei cibi
vegetariani. In alcune comunità, può rendersi necessario l'acquisto dei
prodotti per posta.

lavorando assieme ai componenti del nucleo familiare, in particolare con i
genitori dei bambini vegetariani, per aiutarli a realizzare le migliori
condizioni possibili per il raggiungimento del fabbisogno dei nutrienti con
una dieta vegetariana; e,

se un professionista non possiede familiarità con la nutrizione vegetariana,
facendosi carico di aiutare il cliente a cercare qualche altro
professionista che sia qualificato per assistere il cliente, od indirizzando
il cliente stesso verso risorse più affidabili.

Conclusioni
Le diete vegetariane ben pianificate si sono dimostrate salutari,
nutrizionalmente adeguate, ed utili nella prevenzione e nel trattamento di
certe patologie. Le diete vegetariane sono adeguate per tutte le fasi del
ciclo vitale. Sono molte le ragioni del crescente interesse nei confronti
del vegetarismo. Il numero dei vegetariani negli USA ed in Canada è stimato
in crescita nella prossima decade. I professionisti della nutrizione possono
assistere i clienti vegetariani fornendo loro informazioni aggiornate ed
accurate sulla nutrizione vegetariana, sui vari alimenti e su come
reperirli.
avatar
Angelodiluce
Admin

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 28.04.10

Vedere il profilo dell'utente http://angelodilucerisvegli.forumattivo.info

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum