Angelodiluce Risveglio
Ciao entra a far parte del nostro forum
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 40 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gallo Cedrone

I nostri membri hanno inviato un totale di 737 messaggi in 721 argomenti
Sondaggio
traduttore

ORB, SFERE DI LUCE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ORB, SFERE DI LUCE

Messaggio Da Angelodiluce il Gio Apr 29, 2010 2:48 am


Che cosa sono? Riflessi o difetti della macchina fotografica o...
Esseri di luce provenienti da altri mondi o altre dimensioni?

ORB, IL FENOMENO
In alcuni casi compaiono nelle fotografie, in fase di sviluppo, delle sfere luminose chiamate ORB. Il fenomeno è riscontrato sia in seguito all'uso di macchine fotografiche tradizionali, sia (e suprattutto) di fotocamere digitali. La natura di queste sfere ci è sconosciuta. Tuttavia, è possibile formulare molte ipotesi.
- Sembra che compaiano più facilmente in seguito all'uso del flash;
- Ma compaiono anche in assenza di flash;

- Possono essere di diversa grandezza;
- Il 90 % delle volte sono di forma circolare (nel restante 10 % sono compresi orb di altre forme, soprattutto ovali);
- In tutti i casi, presentano un bordo brillante;
- Sono più o meno trasparenti;
- Ne troviamo di due tipi: 1) a sfere concentriche (con nucleo) e 2) uniformi di forma non circolare;
- Vengono fotografati soprattutto in luoghi particolari, quali case infestate, cerchi nel grano, cimiteri, etc.;
- In rari casi sono stati anche filmati in movimento (guarda i links qui sotto);
- Quelli concentrici somigliano a diafane diatomee circolari (ovvero alghe unicellulari silicee di dimensioni da 100 a 1000 micron);
- In laboratorio sono stati rilevati nello stesso posto e con le stesse dimensioni pur usando contemporaneamente due differenti macchine fotografiche
- Non si tratta di macchie di polvere sull'obiettivo fotografico, perché anche dopo aver pulito l'obiettivo, continuano a comparire nelle foto;
- Non sono difetti delle fotocamere digitali, perché compaiono anche su pellicola tradizionale e non sembra neppure dipendere dal numero di pixel del sensore perché sono stati fotografati da sensori differenti, che variavano da 3,5 Mpixel a 8 Mpixel;
- Non si tratta né di particelle di polvere in sospensione nell'aria, né di gocce di pioggia, né di insetti illuminati dal flash, poiché sia le gocce d'acqua che gli insetti risultano, nelle foto, in movmento. Gli Orb invece sono fissi nela foto, come se galleggiassero nell'aria;
- Potrebbero essere sfere di plasma energetico che si illumina alla luce del flash, così come accade per l'effetto di luminescenza dato dal neon;
- Entità extra-dimensionali, disincarnate o provenienti da un altro pianeta;
- Oppure, sonde di esplorazione di natura aliena;


Giorgio Pastore
LINKS UTILI:
http://orbstudy.com/BIZyCart.asp?NEXTPAGE=Index.htm&GROUP=Special&STYLE=Base&CLIENT=OrbStudy
http://www.hwh22.it/
http://www.grottadimerlino.org/orbs.htm
http://www.sjgr.org/video.htm (qui sono presenti anche dei rari video di Orb!)


LE NOSTRE INDAGINI
Noi del C.R.O.P. abbiamo scattato molte fotografie in cui abbiamo visto, in fase di sviluppo, comparire degli Orb. Qui sotto, alcuni esempi (clicca per ingrandire):

Foto scattata con macchina
fotografica tradizionale in
una vecchia casa infestata;
Esempio di sfere non concentriche;
foto scattata in un luogo infestato
con
una fotocamera digitale;
Esempio di sfera circolare e
concentrica, in una casa infestata.
fotocamera digitale;
Una serie di Orb ripresi all'interno
del crop circle di Desio (luglio 2004). Fotocamera digitale;
Sono ancora in corso degli studi per cercare di venire a capo del fenomeno. Tutti questi posti tuttavia presentano una stessa caratteristica comune, ovvero un elettromagnetismo superiore alla media (che è 0,20 microtesla). Ad esempio, nel crop circle di Desio (Mi) arrivava fino a 0,68 microtesla. Nei luoghi infestati sono state rilevate ampie fluttuazioni di campi magnetici con picchi fino a 100 milligauss, contro gli 1/2 normalmente presenti. Per questo, molte volte, si è pensato che questa alterazione del campo magnetico sia la causa delle "visioni" di "fantasmi" nelle zone infestate, ma mai si è pensato invece che proprio questa anomalia possa essere l'effetto della presenza di una qualche entità sovrasensibile e incorporea. Quindi, non la causa, ma l'effetto.

Abbiamo notato una somiglianza degli Orb con le diatomee circolari, ovvero alghe unicellulari silicee di dimensioni da 100 a 1000 micron che vivono nell'acqua degli oceani e dei mari. Forme di vita elementari, ce ne sono di vari generi; questo, di forma concentrica, è il genere della Cyclotella. Presenta una corona esterna e un nucleo. Potrebbe esserci un nesso tra queste semplici forme di vita e gli Orb?
A sinistra una Diatomea cyclotella.
Sopra un Orb immortalato in una casa infestata.
Giorgio Pastore

LE INDAGINI DEL GRUPPO "LA CORONA"
"LA CORONA" è un’associazione socio culturale costituita nel 1992 a Mogliano Veneto (TV) dalla sig.ra Maria Morganti, maestra bioterapeuta con applicazione della psicotronica e biogeomagnetica attestata dall’Istituto Scientifico di Ricerca ed Applicazione Bio-radiante di Milano fondato dal Prof. A. Zanatta e dall’International Istitute Of Biophysics e V., IIB in Germania.

Esseri di Luce, Amici di mondi lontani, Esseri appartenenti al mondo dei non - più tra cui Padre Pio di Pietrelcina e Madre Teresa di Calcutta hanno dato numerosi messaggi telepatici alla sig.ra Morganti la quale ha provveduto alla loro pubblicazione su vari quotidiani.

Importantissime rivelazioni sono state fornite da Padre Pio di Pietrelcina sugli eventi dell’11 settembre 2001 tra cui l’indicazione degli obbiettivi nel mirino “dell’incoscienza”, la presenza in alcuni paesi medio-orientali di una sostanza che può diventare uno strumento micidiale nelle mani delle “cape calde” per la sua proprietà di rendere invisibili - non rilevabili da strumentazioni - per qualche ora oggetti, forme e mezzi di trasporto. Padre Pio di Pietrelcina ha anche annunciato catastrofi naturali che avrebbero colpito ogni parte del pianeta, citando luoghi e date, alluvioni che con cicli ripetitivi avrebbero interessato gli anni dal 2000 al 2003.

Tanti avvenimenti purtroppo sono accaduti, confermando la valenza di tali messaggi, dalle alluvioni ai terremoti fisici ed economici che hanno messo in ginocchio l’intero pianeta

Essi hanno anticipato, già dal 1997, la presenza d’acqua su Giove e la fuoriuscita, con la possibilità di estrazione, dal 2002 al 2018 della sostanza “placentoplatenoidina”, la sostanza della vita. Anche su MARTE hanno preannunciato la presenza d’acqua, dato messo in rilievo dalla scienza negli ultimi mesi dell’anno 2002, la cui conferma diretta però è avvenuta solo all’inizio del 2004 grazie alla sonda europea Mars Express in orbita sul pianeta rosso. Entro il 2010 essi hanno previsto il ritrovamento di antiche tracce della colonizzazione uomo-ufo e la presenza di una sostanza giallognola utilizzabile per la salvezza dell’ambiente e dell’uomo. Tali rivelazioni sensazionali sono state confermate, approfondite e pubblicate dalla sig.ra Morganti all’inizio dell’anno in corso e un po’ alla volta esse stanno per essere avvallate dalle rilevazioni delle due sonde americane presenti su Marte.

Numerosissimi altri eventi astronomici straordinari interesseranno la generazione del terzo millennio: entro il 2010 gli scienziati individueranno ad est di Cassiopea una dimensione simile alla Terra e l’avvicinamento di un enorme asteroide entro il 2030 che potrebbe compromettere il futuro del pianeta Terra.

La storia dell’umanità e gli eventi annunciati sono stati in parte raccolti nel libro scritto dalla sig.ra Morganti M. “GLI STRUMENTI DELL’ENERGIA PRIMARIA”, edito nel giugno 2001.

Con il libro GLI ARCHETIPI RACCONTANO – IL MISTERO DEI CERCHI NEL GRANO, pubblicato nel 2004 (Edizioni M.I.R. – prefazione dott. Alfredo Lissoni) la sig.ra Morganti ed il suo collaboratore nonché ricercatore della simbologia cerchiana sig. Luciano Gasparini hanno voluto dare un contributo di conoscenza su un fenomeno affascinante e controverso - la manifestazione dei cerchi nel grano - fornendo una nuova chiave di decodifica che aiuterà a capire i messaggi che da anni energie di altri mondi mandano all’uomo per l’apertura della sua coscienza universale volta all’esistenza del Divino.


La magnificenza della manifestazione plurima dei CORPI DI LUCE, documentata da uno straordinario filmato ripreso l’11 settembre 2003 ad Amatlan in Messico dal sig. Gasparini insieme alla sig.ra Morganti durante il viaggio fatto su specifica richiesta di “amici di un mondo lontano”, molto può dire alla scienza sull’origine della vita e molto può parlare al cuore dell’uomo riempiendo gli spazi della sua solitudine.
I CORPI DI LUCE


QUESTE SOLO ALCUNE DELLE FOTO STRAORDINARIE RICAVATE DAL
FILMATO (protetto da Copyright) RIPRESO DAL SIG. GASPARINI IL GIORNO
11 SETTEMBRE 2003 AD AMATLAN IN MESSICO.

Ma……le parole scorrono, i fatti accadono …… e finché l’uomo non comprende che “IL MONDO PARLA DA SOLO” – come dice Padre Pio di Pietrelcina - , “Le Stelle” con tanto amore e tenacia perseverano a dialogare.
"Sono MARIA MORGANTI, contattista telepatica da svariati anni nonché ricercatrice. Ciò che vi racconto può avere dell'incredibile: due anni fa ricevetti un messaggio per via telepatica da Neuronice, un extraterrestre proveniente dal pianeta Zeta. Mi disse che era giunto il momento di dare all'umanità una nuova conoscenza di alcuni fenomeni. Questo comportava uno spostamento in Messico su alcune montagne sacre e paesi limitrofi nei mesi di giugno, settembre e dicembre.In questi luoghi - e questo mi fu detto da Neuronice - avremmo visto e registrato una metamorfosi dalle forme più uniche che rare, portando alla scienza una nuova metodologia, una nuova considerazione di queste fenomenologie, una situazione dove l'uomo potrà incontrare nuove realtà potendole guardare e pensare con il cuore, sfiorandone il principio di verità. Il grande Cosmo ha un suo linguaggio e lo trasferisce su vari piani, compreso il pianeta Terra. Neuronice mi disse: "Sarete presi per visionari, e a questo siete abituati, ma avrete anche momenti di gioia". Risposi a Neuronice di non sapere quando tutto questo si sarebbe potuto avverare e lo ringraziai di tutto. Tutto ciò si avverò il 7 settembre 2003."
avatar
Angelodiluce
Admin

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 28.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://angelodilucerisvegli.forumattivo.info

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum